Ricetta del giorno

Filetti di Rombo al Balsamico

L’incontro è felice. Voglio dire tra il mare e la terraferma, tra pesce e “balsamico”. Esempio di reciproco rispetto che non ha bisogno di eccessive smancerie. Giusti gli intermediari: un dignitoso vino bianco ed il dragoncello, qualificata rappresentanza dell’universo erboreo. Semplicità ed immediatezza d’esecuzione nulla tolgono all’eccellenza del cibo.

Ingredienti:  rombo gr. 600, un bicchiere di vino bianco (Pinot o Chardonnay), qualche foglia di dragoncello, Aceto Balsamico di Modena i.g.p, Etichetta Bianca Acetaia Sereni un cucchiaio, burro gr. 50, sale q.b.

Sfilettate il rombo e mettete la carcassa a bollire con poca acqua aromatizzata con sedano, cipolla, carota, sale e pepe. fate bollire per dieci minuti. Buttate la carcassa e tenete l’acqua di bollitura. A parte, in una teglia, mettete a friggere i filettini in poco burro dopo averli infarinati. Lasciate correre la friggitura per 5 minuti e bagnate con il vino bianco (che avrete ridotto, a parte, di un quinto facendolo evaporare). Di seguito unite il balsamico e quasi subito togliete dal fuoco e finite di amalgamare col rimanente burro. Sul piatto di portata ben caldo sistemate i filetti e guarnite con patate bollite al naturale.

Buon Appetito!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>